IL CONCETTO LEAN - CLAMON CONSULTING

Vai ai contenuti

Menu principale:

IL CONCETTO LEAN

Il presupposto consiste nel rendersi conto che la realizzazione di ogni prodotto/servizio prevede attività a valore aggiunto (richeste dal cliente) e attivtà non a valore aggiunto (sprechi).
La percentuale di attivtà non a valore aggiunto è molto elevata (40+70%), perciò è necessario aggredire gli sprechi ed ottenere efficienza.
Il primo strumento utilizzato è il Value Stream Mapping cheè la mappatura grafica dell'insieme dei processi e delle attività.
Gli obiettivi del Value Strea Mapping sono:
- non focalizzarsi sul singolo processo ma sul flusso
- trovare le cause dello spreco al'internodel flusso
- dare a tutto l'organico gli strumenti per leggere il flusso
- visualizzare gli aspetti che rendono più efficiente il processo
- implementare un sistema Lean

Riportiamo i rimedi Lean utilizzati per i diversi problemi:
- aumentare il profitto                        ----------------->   ridurre i 7 sprechi
- creare valore aggiunto                     ----------------->   Value Stream Map
- ridurre tempo set-up lavorazione       ----------------->    SMED (single minute exchange of die)
- riduzione scorte e wip                      ----------------->     Pull System
- rispettare le consegne                     ----------------->      Calcolo del Takt-Time
- riduzione fermi produttivi                 ----------------->      Visual Management
- ridurre gli imprevisti                        ----------------->       Risk Analysis

 
Torna ai contenuti | Torna al menu