ANALISI DEI COSTI - CLAMON CONSULTING

Vai ai contenuti

Menu principale:

ANALISI DEI COSTI

Il sistema di contabilità industriale deve provvedere ad una rilevazione analitica precisa di tutti i fatti aziendali; gli scopi che si prefigge sono la rilevazione, l’imputazione, l’analisi e il controllo dei costi e dei ricavi dell’impresa.

Il progetto di "miglioramento" basato sulla contabilità dei costi per "attività" permetterà alla Direzione di arrivare alla determinazione dei costi dei prodotti e di conseguenza dei prezzi di vendita, alla valutazione degli stock di semilavorati e prodotti finiti, alla valutazione della convenienza economica comparata, al controllo dell’efficienza aziendale ed al controllo budgetario. Un sistema di controllo budgetario efficace permette di migliorare la capacità decisionale della Direzione e si inquadra in uno schema più generale di razionalizzazione delle attività e dei processi.

La fase operativa del progetto comprende la:
   determinazione dei flussi interfacciando le attività aziendali con le mansioni
    definizione della scheda di rilevazione dei tempi di produzione
    definizione dei cicli di produzione e delle distinte basi delle commesse
     determinazione del costo orario di produzione
     determinazione delle ore di perdita di manodopera
    valutazione della flessibilità oraria e salariale
     determinazione dei costi driver (allocazione diretta dei costi alle attività)
     allocazione dei costi aziendali per centro di costo
     determinazione del coefficiente di ricarico dei costi generali
     determinazione della marginalità delle commesse
     scheda per definire i preventivi con le nuove metodologie
     cruscotto per il controllo dei parametri sopra definiti.



IL CRUSCOTTO DEL CONTROLLO COSTI PER ATTIVITA'
 
Torna ai contenuti | Torna al menu